martedì 7 luglio 2015

Corso accelerato di etica mediterranea

Credo che l'errore del tipo nordico alla Merkel, per intenderci, stia nel non comprendere bene le ragioni dell'ethos mediterraneo, per cui si assiste a questo scontro infinito e irriducibile fra etica protestante, con la sua idea funzionale della politica, ed etica meridionale, in generale più portata al mercanteggiamento e al compromesso fine a se stesso. L'errore sta nel pensare che il tipo mediterraneo alla Tsipras, per intenderci, debba adeguarsi all'ethos protestante per la forza stessa dei suoi argomenti. A noi questi argomenti non fanno impressione. Quando un appartenente al ceppo mediterraneo mette tutti d'accordo già si sente apposto, se il trovarsi d'accordo implica poi una soluzione, tanto meglio, ma non è necessario. L'etica che fa capo al tipo nordico, invece, per prima cosa pensa a risolvere il problema (ah, ingenuità!), confidando che la soluzione sia argomento sufficiente per mettere tutti d'accordo: vi pare che noi possiamo accettare una follia del genere? Macché, nelle soluzioni noi ci vediamo un'ingiustizia, quella che costringe i contendenti a non aver più nulla su cui questionare, ci si annoia. (l'Europa meridionale è donna volubile e capricciosa: avete voluto unirvi in matrimonio con femmina si conturbante? E adesso ve la pigliate com'è, nella buona come nella cattiva sorte).

7 commenti:

  1. Si ma anche il maschio nordico, che si è fatto affascinare dalla femmina mediterranea conturbante, aveva qualcosa da farsi perdonare.
    Anni fa, per ben due volte, la capricciosa femmina mediterranea perdonò all'uomo nordico tutta una serie di peccatucci di gioventù, fra cui una paio di stupri brutali a cui aveva sottoposto la suddetta. D'altronde fra coniugi ci si perdona, no?
    Adesso che scopre che la moglie ha esagerato un po' con la carta di credito, pare essersi completamente dimenticato dei propri peccati e del perdono fra i coniugi, fa il severo, il moralizzatore, quello tutto d'un pezzo.

    Vogliamo dire che un omm'emmerda del genere non si merita nulla di meglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mugliera non lavora però e trova comodo fare la mantenuta. Se vuoi emanciparti dall'omm'emmerda che ti mantiene come minimo devi darti una mossa, la dignità passa dall'indipendenza economica. Ci hanno preso per un bancomat e poi si mettono a piangere quando chiudi i rubinetti, un po' di dignità cristo.

      Elimina
    2. ...c'è un signore dall'altra parte della strada - l'orso, lo chiamano - che non vede l'ora di farsela lui la mugliera, e di accollarsi qualche conticino - o almeno è quello che sembra. d'altronde anche l'ommemmerda fa gli occhi dolci alla fornaia (d'europa una volta, oggi con le radiazioni non saprei).

      la telenovela è lungi dal concludersi.

      Elimina
  2. Infatti secondo me l'OXI di domenica è stato un atto di dignità.
    La moglie fannullona ha detto che preferisce essere cacciata di casa piuttosto che continuare a essere cornuta e costretta a prostituirsi con gli amici del marito/pappone.
    Che l'uomo tutto di un pezzo (che peraltro di mogli meridionali ne ha almeno altre 3, più una settentrionale ma alquanto malridotta) faccia l'uomo e inizi a cacciarla.
    Non sara la moglie l'unica a rimetterci, questo è certo. E forse troverà modo di darsi una mossa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli alimenti intanto li pretende e alle sue condizioni. Quando però si è trattato di convolare a nozze con l'omm emmerda per il rango e la posizione di prestigio le andava bene alla nostra madame Bovary

      Elimina
  3. Beh, ma allora anche l'omm'emmerda pareva entusiasta di avere un('altr)a femmina mediterranea a disposizione. Diciamo che è stato piuttosto incauto, che ha visto i vantaggi immediati, quale la rinuncia a rivendicare lo stupro di gioventù, la possibilità di rifilare la propria mercanzia a chi senza il matrimonio di convenienza mai avrebbe potuto permettersela.
    Incautamente dava per scontato che la femmina mediterranea fosse, come da definizione, sottomessa e rinunciasse alla propria pigrizia e sciatteria. Immaginava davvero che si sarebbe trasformata in valchiria? Sciocco!

    Se l'omm'emmerda si è stufato ha comunque la possibilità di cacciarla senza versare un solo baiocco, sapendo bene che quelli che la femmina pigra e infingarda gli deve li può considerare perduti.
    Che aspetta l'uomo tutto d'un pezzo adesso che la malafemmina gli si è rivoltata contro? Che sia paura di una sommossa dell'intero harem, o forse paura di rimanere solo e trovarsi a ingannare le serate su youporn?

    RispondiElimina
  4. ottima intuizione

    RispondiElimina