sabato 14 giugno 2014

Lo stereotipo dell'italianità ce l'ho proprio qui sopra la testa, napoletani più tipici, roba da macchietta, non ne potevo trovare. Pare si siano organizzati in centurie per seguire la partita dell'Italia, le donne cantano pure a squarciagola, robaccia neomelodica propedeutica al trionfo, e i figli le seguono a ruota. Dovrò tenere a bada la mia settentrionalità stanotte altrimenti rischio di fare la fine di Mineo (la mia regione preferita del sud è la contea svedese di Norrbotten).