mercoledì 6 maggio 2015

Pippo Civati è uscito dal gruppo

C'era qualcosa nell'aria, le frasi allusive a "Un giorno da pecora", poi i lanci di agenzia, il blocco delle rotative, insomma, arrivo a casa, apro twitter e nelle hashtag più calde chi ti trovo? #Civati. Eccolo lì, mi sono detto, questo s'è buttato. Farò tali cose - diceva - quali ancora non so, ma saranno il terrore di Renzi. Tutti preoccupati: Pippo ripensaci, pensa alla mamma! Lui niente, avanti per la sua strada, che, fra parentesi, non s'è ancora capita. Una specie di nostalgia dell'avvenire, una voglia di qualcosa di buono, purché di sinistra... mi ricorda me qualche anno fa, con in testa un'idea fumosa ma molto romantica di società dei liberi e giusti. In bocca al lupo, Pippo.