mercoledì 27 maggio 2015

24 febbraio 1607, Mantova


Io la Musica son, ch'a i dolci accenti
so far tranquillo ogni turbato core
ed or di nobil ira, ed or d'amore
posso infiammar le più gelate menti.