lunedì 19 gennaio 2015

L'argentino volante

E' possibile che soffra di mal d'aria o che per qualche strana ragione la pressurizzazione non gli faccia arrivare abbastanza ossigeno al cervello, però io il papa volante lo trovo esilarante. Questa dei conigli è forte, ricorda i Monty Python, è meglio di quella del pugno. Sarà la vicinanza col buon Dio, sarà che si sente in acque internazionali, sull'aereo è un campione della stand-up comedy. Dovrebbe continuare a girare intorno al globo e pontificare dallo spazio così che i moniti possano ricadere sul gregge come manna dal cielo. Imminenti nuovi ammonimenti: lavarsi bene le mani prima di mangiare, starnutire con la mano davanti alla bocca e scrollarsi bene il pisello dopo aver fatto la pipì.