domenica 13 aprile 2014

Ma si può arrestare impunemente Dell'Ultri così, come fosse un criminale internazionale, Goldfinger, approfittando della debolezza politica del suo grande elettore? E' legale? Calcare la mano sul particolare dell'hotel di lusso e la cospicua somma di denaro, come se non fossero denari suoi, denari guadagnati onestamente nel corso di tre legislature o vogliamo cedere alle suggestioni grilline del "tutti ladri, tutti mafiosi"? Anche il paese non ci fa una gran bella figura, si dà l'idea che siamo tutti dei Sopranos, delle simpatiche canaglie a metà fra Jep Gambardella ed Al Capone, gente che intrallazza fra una pasta di mandorle e l'altra. Io sto con Dell'Ultri. Mi permetterei solo di dissentire sulla scelta del luogo di villeggiatura, Beirut fa troppo pizza-connection, fa troppo anni ottanta, in questo senso è un po' come andarsela a cercare, personalmente avrei preferito Cipro o il principato di Sealand, questo è tutto.