lunedì 22 giugno 2015

A voi piace un mondo un così

Pensavo, e quando dico "pensavo" dovreste cominciare a preoccuparvi, che sarebbe stato meglio non essere. Dai, scherzavo, non voglio ricominciare. Ma venivo a sapere, tramite Omicidi a Sandhamn, che in Svezia esiste gente che paga un divano 20.000 corone (€ 2 165,57138), un divano e basta, mica un divano letto. Ma tieniti pure il tuo divano del picio. Tutti architetti, tutti arredatori gli svedesi, partiti dai fiammiferi, si son montati la testa. Già ho pagato il nostro fin troppo, che a metà scala mi veniva voglia di buttarlo giù per la tromba, il pezzo d'artigianato. Il genere umano si è talmente abituato alla sua stessa idiozia che nemmeno più se ne accorge e gli pare naturale poggiare il culo su 2 165,57138 euro. Capisco che per voi dipreisti duemila euro non siano nulla, ma nemmeno se li avessi, buttare via i soldi così... solo a mettere su famiglia. E allora, se ti sembrava già troppo il divano, caro mio preparati al salasso: sotto con la cameretta, il lettino, il passeggino, la carrozzina, che te li fanno pagare come se figliare fosse un lusso e la paternità un privilegio da taglieggiare (che tanto lo sanno, ti prendono in un momento di debolezza, ti incastrano), e chi ve la sovvenziona la famiglia, Elton John, Adinolfi? A voi piace un mondo un così.