lunedì 1 settembre 2014

Houdini

Ho visto la volontà di vivere, la Wille zum Leben, l'ho vista in quel tratto comune a tutti gli esseri viventi che è il conatus, lo sforzo di mantenersi nel proprio essere nonostante tutto, nel terrore di vederselo annientare. Perché la volontà è sempre uguale a se stessa, attraversa le generazioni e se ne serve, è quel fatto oscuro eppure originario, lo si intuisce ma non lo si afferra, lo si vede ma non lo si guarda, perché a guardarlo negli occhi il cuore si spaura. L'ho vista pure nella carta igienica in offerta al Carrefour perché al corpo non si sfugge fintanto che si è vivi.