domenica 7 settembre 2014

Rock the Casbah

Meglio gli sciiti dei sunniti, dunque, ma è un discorso di realpolitik, che il più sano ha comunque la rogna. Chiaro poi che per rafforzare l'identità culturale dell'occidentale in ambascia torna utile riesumare pure il cristianesimo, che se non fosse per l'islam e per i froci a quest'ora si sarebbe ridotto a puro dato folkloristico o a speranza di ultima istanza in punto di morte (perlopiù si vive da rudi materialisti ma poi si muore da pecorelle smarrite). Dunque, per chi non riesce a sublimare del tutto le proprie pulsioni agonistiche su un piano puramente sportivo si apre questo nuovo palcoscenico, un torneo fra confessioni ma a livello globale, meglio della Champions League, mi schiero con l'occidente ma su posizioni schopenhaueriane.