martedì 3 settembre 2013

Gnôthi seautón, conosci te stesso. E quando ti conosci, che fai, chiedi l'ordinanza restrittiva? Non puoi, ti accetti per quello che sei, anche se ti dai fastidio.