mercoledì 18 settembre 2013

"Cittadini reagite, fate qualcosa di forte"? Ma io sono in giro da stamattina e dopo nove ore di disegnini l'unica cosa forte che ho voglia di fare è mangiare qualcosina e infilarmi sotto le coperte, tengo la sveglia alle 6:45. Ecco, se adesso gli afragolesi, i semineandertaliani, gli organismi monocellulari, la smettessero di agitarsi per il pallone, per esempio io me ne andrei pure a letto. Una volta mi prendevo la briga di pensare alle donne, ora è già tanto se mi prendo la briga di pensare agli uomini. Mi addormento ripassando Kant, mi risveglio pensando alla pagnotta. "Fate qualcosa di forte"? Sì, giusto una scorreggia sul modello di Pierino, tessera numero quattro di Forza Italia con delega alla settima arte. Caro il mio Berlusconi, le rivoluzioni, che siano comuniste o liberali, necessitano di tempo libero.