domenica 8 settembre 2013

Già da qualche tempo mi sono accorto che, fin dai miei primi anni, avevo accolto come vere una quantità di false opinioni, onde ciò che in appresso ho fondato sopra princìpi così mal sicuri... Strasburgo, abbiamo un problema. Non si riesce a smaltirlo. Non va nell'umido per via degli oli esausti, non va nella carta, non va nel vetro, non nelle lattine. Non va nelle foglie. S'è attaccato alla suola come un ciuingam, assieme al piede butteremo anche la scarpa sporca. Grande Satyagraha, Dea Kali, Potente Gilgamesh, firmerà tutti i quesiti referendari, le petizioni, affitterà gli aerei, dipingerà le Femen e poi ancora Amnesty e le violazioni dei diritti nel Darfur, le rivendicazioni dei minatori inglesi, guarirà Mandela... Bombardamenti mirati sui palazzi di giustizia, abbiamo le prove dell'uso di sentenze non convenzionali.