sabato 24 dicembre 2016

Rinuncia

"Sei troppo rinunciatario". Un paese è come un grande organismo vivente fatto della somma dei suoi paesani (cittadini è già troppo perché presume un'educazione civica) e come tutti gli organismi viventi il paese ha un suo carattere proprio che puoi tentare di cambiare ad avere il tempo e la pazienza ma poi ricade sempre negli stessi difetti. Se poi l'organismo si sente minacciato allora scatta tutto quel vasto arsenale di ansie e di paranoie che fanno capo all'istinto di sopravvivenza, lo stesso che ti spinge a buttarti fuori dall'auto prima che sia troppo tardi. Io questo l'ho accettato perché sono solo un piccolo foruncolo sul vasto mare dell'epidermide, ma se voi non ci riuscite vi fa onore e tanti auguri per il proseguo.