domenica 22 gennaio 2017

Dispaccio

Prevedo la disgregazione dell'Europa e dell'Euro, dove non poté Salvini poté Trump. D'altronde è risaputo che l'Europa fondata sui soli tecnicismi finanziari ha il fiato corto. Forse dall'Euro sarà più difficile uscire, questo sì, ma l'Europa è davanti a un bivio e io credo che alla fine inforcherà la strada degli interessi nazionali particolari, non c'è più il sogno, non c'è la grande visione. Insomma, l'era merkeliana volge al termine, è questo un movimento storico inarrestabile cui l'elezione di Trump ha dato il la. Questo secondo il mio modesto parere. D'altronde il modello economico europeo non è mai decollato. Ora, io non so l'autarchia e il protezionismo ci risolleveranno e ci condurranno ad una nuova età dell'oro, il nostro mercato interno è troppo piccolo per creare ricchezza (e infatti ci stanno abbellendo la povertà, santa e virtuosa), ma comprendo l'insoddisfazione. Che Dio ci aiuti.