giovedì 6 agosto 2015

Vacatio mentis

Il quesito dell'estate è: come dobbiamo porci di fronte a Monica Maggioni? Come volete, tanto io guardo DMAX. Wheelers dealers, Banco dei pugni, Rimozione forzata, cose da uomini, insomma. E poi quei bei programmi di spettacolarizzazione della tecnica tipo "Supertreni", "Meganavi", "Ultraerei", ecc. Ho visto la posa di cavi elettrici al largo delle coste dell'Herefordshire, e ho visto i fuochi dei petrolchimici balenare nel buio presso gli oleodotti di Al Khobar, embedded direttamente dal divano di casa mia. Perché devo farmi crescere i peli sul petto e smettere le ciabattine per gli stivali antinfortunistici se voglio anche solo sperare di trovare una donna, una donna che veda in me il poeta ma anche il carpentiere, il filosofo ma anche l'uomo d'azione, che all'occorrenza sappia bene dove metterle le mani (ma per una curiosità squisitamente scientifica, alla Mythbusters).