lunedì 12 giugno 2017

L'analisi

Renzi talmente era concentrato su Grillo che da dietro gli è spuntato Berlusconi e oplà, Sotomayor! Grazie zio Silvio, a buon rendere. "Pazzo, che dici? Berlusconi il corrotto e il corruttore, l'emblema del disastro antropologico italiano1!1!!!". Hai ragione: che rabbia. Più indignato: diamine, che sciagura! Seguono geremiadi sull'italiota coprofago a cui piace prenderlo in culo, ecc. ecc. (comunque io non darei per spacciato il grullismo, il tempo è galantuomo). (adesso che il centrodestra è risorto possiamo fare a meno anche di Renzi: addìos, come dice Cannavacciuolo).