domenica 11 ottobre 2015

Understand?

Renzi è uno che ha capito come comunicare il cambiamento e ha capito che è la cosa più importante, più importante del cambiamento stesso. Per esempio non è vero che l'Italia è ripartita, vivacchia come sempre, ma l'importante è darne l'impressione. Per la sinistra è un toccasana, che il suo deficit di comunicazione è leggendario, il guaio è che si è passati all'estremo opposto, alla fanfaluca fine a se stessa stile Berluscone. Bah, sarà la politica 2.0. Per esempio giudico salutare la rottamazione delle stanche liturgie della sinistra, ma è come se si sia aperta una botola e sotto 'un c'è nulla. Di sicuro è vincente l'idea tradotta nei fatti di dare un taglio alle lungaggini della politica, ma proprio qui sta il punto, il programma è di fare presto, ma presto per cosa? Eppure è questo che piace, piace l'uomo del fare. Quindi invece di incarognirvi e perderci il sonno, cominciate anche voi a fare qualcosa, cosa di preciso non so, ma cercate ugualmente di dare l'impressione di darvi da fare, senza pensarci su troppo e senza troppo filosofeggiare, che è solo una perdita di tempo. Understand?