mercoledì 17 febbraio 2016

Voglio la mamma

Quello che abbiamo capito è che al Movimento Cinque Stelle non piacciono i canguri, lo sai tu il perché? Perché sono dei marsupiali della famiglia dei macropodidi, e nel marsupio chissà cosa nascondono, dicono che ci tengono le unioni civili ma in realtà ci nascondono l'eugenetica e i matrimoni misti fra uomo e lesbica, brrrr. Oppure, come dice il maître à penser, sì ai diritti per coppie gay, ma il papa ha ragione: non tutto è famiglia ("mi accontento della linea aristotelica sulla famiglia, per cui la razza umana per riprodursi ha bisogno di un uomo e una donna; del resto anche gli omosessuali sono nati così"). Io per conto mio voglio la mamma, e la voglio così tanto che ne vorrei due o tre, del resto anche una lesbica, aristotelicamente parlando, è pur sempre una donna. Ma io che devo fare con Diego? Ricordo quando ai tempi trafficavamo coi rispettivi siti di filosofia e ci scambiavano pareri sul forum degli eroi... ma che gli è successo? Non c'è dubbio che i gay nascano da un uomo e una donna, e ve ne dirò pure un'altra: pure i figli dei gay! Famiglia è dove c'è casa e i casi della vita sono tanti, milioni di milioni, e non è il papa che tiene il registro delle coppie degne di tale titolo e qualifica, checché ne dicano Fusaro, Aristotele, Hegel, Marx o Martino Heidegger.