domenica 10 gennaio 2016

Parti lese

Per quanto riguarda il presunto fattaccio di Quarto, invece, sento potente in me il richiamo del lato oscuro della forza, la tentazione di restituire pan per focaccia ai quegli stronzi manettari dei grillini, ma non lo farò. E' la camuorra che tiene uno stomaco di ferro, il grillino, in sè, è nu buono guaglione, parte lesa. Io, all'alba dei tempi, già mi feci un'idea del movimento a cinque stelle, e cioè che fosse una forma di leghismo di sinistra, e si sa che il leghismo, pure lui, ha avuto le sue vicissitudini e quindi tutto normale. Certo la politica ha le sue regole e già il coltello viene rigirato nella piaga nel tentativo di farne uno squarcio, ma insomma, il potere corrompe e l'importante sono i princìpi ispiratori. Chiudo qui perché mi viene da ridere.