lunedì 26 agosto 2013

Perché ricordiamo il passato ma non il futuro?
(Stephen Hawking)

E dunque questi 46 miliardi di anni luce di buio, qua e là rischiarati da giganteschi, enormi, titanici, mesmerici ammassi stellari che girano vorticosamente attorno a buchi neri supermassicci, e poi ancora nebule, quasar, stelle di neutroni, magnetar, sorgenti di raggi gamma e quant'altro, tutto quanta la vertiginosa vastità dell'universo muta e impassibile, impotente spettatrice di fronte al dramma umano di Silvio Berlusconi. Se Silvio Berlusconi decade, decade anche l'universo: vuoi davvero che questo accada? Pensaci bene. (l'argomento cosmologico dell'innocenza di Silvio, le tentiamo tutte).