sabato 5 marzo 2016

Psiche e Techne

Trovo interessante il caso di Umberto Galimberti, nemico giurato dell'invadenza della tecnica, che in questa vicenda si è schierato però senza esitazioni dalla parte dell'amore. Evidentemente, mi dico, pure lui avrà pensato che il fine giustifica i mezzi, anzi, di più, che il fine redime il mezzo. E' un brav'uomo Galimberti.