giovedì 31 marzo 2016

Aridaje

Loro fanno più figli di noi, dicono, se non invertiamo la rotta saremo sommersi. Aridaje. Ma che stiamo al mercato del pesce? Mi dia un quintale di bernarda che devo battere il califfato, il pisello come arma di distruzione di massa. Oggi seguivo una conferenza, abbiamo talmente fatto l'abitudine alla pace, dicevano, talmente l'abbiamo inseguita e costruita con metodo, che quando ne veniamo privati percepiamo la cosa come la più grande delle ingiustizie: perché proprio a noi? Ecco, è il panico che ci fa vaneggiare. Io non vorrei che questo panico finisse per giustificare reazioni opposte e solo all'apparenza contrarie, come questa strisciante moralismo di ritorno con annesse campagne per la morigerazione dei costumi: la donna occidentale mostra le cosce e vivaddio, e se agli altri viene il prurito se lo fanno passare, questo è l'occidente, con la sua corruzione, il suo nichilismo e la sua poca voglia di avere figli (non vi sarà sfuggito che anche i compagni, ormai da tempo, complici le rampogne sulla mercificazione del corpo femminile e il loro sentimentalismo tutto cacche & biberon, son diventati più papisti del papa, il quale viene dai bassifondi di Buenos Aires e di sgallettate ne avrà viste più di noi, son tutte figlie di Dio).

6 commenti:

  1. Non facile, ma con questo "un quintale di bernarda che devo battere il califfato, il pisello come arma di distruzione di massa" hai superato te stesso...
    La vedrei bene su un tableau luminoso al centro commerciale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era una difesa appassionata delle cosce occidentali

      Elimina
  2. "mi dia un quintale di bernarda" ebbasta. per uso personale.

    io sono compagno e non sono papista e adoro le sgallettate - sempre per uso personale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uscire dal tunnel della sinistra si può, coraggio compagni

      Elimina
  3. Cosa mi aspetta all'uscita del tunnel?

    RispondiElimina