domenica 25 settembre 2016

Nelle mani del Signore

Eppure l'intelligenza che ci contraddistingue in quanto uomini d'ingegno dovrebbe portarci a considerare l'azione politica come tutt'altra cosa rispetto alle stupidaggini e alle arlecchinate che si porta appresso, se non fosse che tolte le stupidaggini e le arlecchinate ci accorgiamo che rimane ben poco e allora vada per le stupidaggini, dai e dai qualcosa ne uscirà di buono, se non altro per eterogenesi de fini.