mercoledì 29 settembre 2021

Salvaci dal bene

L'esperto in materia, investito pubblicamente della sua autorità, tenderà a strafare, orgoglioso di poter sbandierare finalmente la sua competenza e di farla pesare su decisioni di portata nazionale, tenderà a ingigantire gli effetti per stupire la platea come un mago prestigiatore che tira fuori a ogni sentenza il proverbiale coniglio dal cilindro, e non privo di quel certo sadismo afferente al numero dell'Audemars Piguet preso prima a martellare e poi ricomparso magicamente nel taschino del babbeo di turno pescato fra il pubblico. Non s'è mai vista in tempi recenti una campagna così aggressiva di persuasione delle masse, forse solo ai tempi della guerra fredda, con gli interventisti impegnati a perseguire ogni ipotesi di neutralismo, deleterio per il conseguimento della vittoria finale. Non c'è droga più potente di sentirsi investiti di una missione umanitaria planetaria, Signore Iddio salvaci dal bene.

2 commenti:

  1. a me i periodi lunghi e contorti me incantano. certo una spolveratina di correzione non fa mai male, quando un verbo potrebbe concordare con qualsiasi cosa, anche un soggett dichiarato tre post fa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che importa, è così bello fare quello che si vuole.

      Elimina