domenica 6 settembre 2015

Fuor di retorica

Esagerati i tedeschi. Ma non si era detto che in Germania non potevano fare entrare tutti, tanto da far piangere i bambini pur di tenere fermo il principio? Contrordine cittadini, improvvisamente la Germania si riscopre nazione talmente forte da poter sostenere da sola il peso di tutta la Siria. Ora poi la macchina della retorica giornalistica si è messa in moto, là dove prima c'era Crudelia de Mon troverete il monumento a Madre Teresa di Calcutta. Ma quei bambini che adesso ci sembrano così innocenti, diranno i detrattori, prima o poi cresceranno e non diventeranno tutti degli Steve Jobs, al primo stupratore di vecchiette la trimurti populista verrà a presentare il conto a conferma dei suoi teoremi, che siamo invasi da gente cattiva, che l'europeo accoglie a braccia aperte i suoi aguzzini, che tutto è perso, che la fine è vicina. Io meno enfaticamente penso che il nodo sta nella capacità di secolarizzare le masse, se l'occidente si dimostrerà ancora una volta in grado di conquistare i cuori e le menti con la sua infinita forza di persuasione, allora tutto ridiventerà occidente e il cavallo di Troia si ritroverà senza biada, nel caso contrario addio alla civiltà europea, che non siamo mica eterni e nemmeno la nostra razionalità laica è da intendersi come un fatto decisivo e irreversibile (poi io tifo per l'occidente, ma si sa, non sempre si può vincere).