giovedì 3 settembre 2015

Alla fermata dell'autobus

Alla fermata dell'autobus, una signora: «ah, io a quelli che ammazzano darei la pena di morte!», «e poi, questo papa... si espone troppo, sempre in giro con l'elicottero, e glielo paghiamo noi!». Poco dopo, sull'autobus, un negro con due enormi cuffie rosa con cromature bling bling e la scritta "LOVE" (la realtà, a saperla leggere, ha il suo bel senso dell'ironia).