domenica 25 settembre 2011

Non si può invocare un governo o un ministro dell'economia più liberisti per rilanciare l'economia, e vi spiego anche il perché: anche se cadesse il gov. Berlusconi, Tremonti resterebbe l'unico in grado di guidare l'Italia senza snaturarne il modulo, l'Italia è un paese che ha nel deficit il suo DNA, la Cina modello Barcellona è troppo forte, inutile rincorrerla, meglio chiudersi in difesa e affidarsi al contropiede, e del resto, non vi basta l'esempio di Gasperini e di Luis Enrique? In Italia si gioca da italiani, all'estero facciano pure quel che vogliono (per fare grande una società ci vogliono i soldi, c'era già una mezza idea di vendere ai libici ma certe teste di cazzo hanno rovinato tutto).