domenica 9 ottobre 2011

Per dirvene una, Camusso è una bravissima persona però non spetta ai sindacati creare posti di lavoro, quello è il compito dei vari Marchionne, Montezemolo e Della Valle - dei Moratti no che l'Inter tiene un buco grande quanto la Grecia -, tutti campioni che all'estero ce l'invidiano e qui da noi non riusciamo a valorizzare, però intesi che anche loro ci devono venire incontro lanciando dei prodotti giovani che vanno incontro ai gusti della gente, tipo le Tod's da prigione, cose così, roba innovativa che apre fette di mercato. Dai, dai che ce la facciamo: uniti restiamo, divisi strisciamo.


To name one, Camus was a tremendous writer, but not in his task to create job, that's the role of various Marchionne's, Montezemolo's and Della Valley's - not for Moratti's cuz Inter Milan has a hole bigger than Greece -  all champions that abroad are acclaimed but here in Italy are treated like shit, however, understood that they must help us launching products for young and the restless, like the Tod's for jail, for example, innovative stuff to open new market shares. Come on, mates, yes we can: united we stand, divided we crawl.