giovedì 28 febbraio 2013

Chi era? Forse Hobbes, che in punto di morte disse: a great leap in the dark. Pensate invece che fortuna, la vostra, che il salto nel buio potrete viverlo da vivi. Abbandonatevi alla decrescita, potrete riscoprire il gusto pieno della vita, come i greci, che hanno riscoperto da poco la gioia di un torso di mela in fondo a un cassonetto. Esagero? Mah, la povertà è un po' come la vecchiaia, tutti la scherniscono finché all'improvviso se la ritrovano fra i piedi, e allora giù a recriminare, come si trattasse di un torto: ricordati che devi patire.